Denise Patanè

Danzatrice professionista consegue il diploma nel 2012 presso l’Accademia Nazionale di Danza Roma dove si forma con le tecniche contemporanee Cunningham e Limón based.  Partecipa a diversi seminari intensivi con Betty Jones, Fritz Ludin, Nina Watt e Carla Maxwell (grandi danzatori della Limón Dance Company).

All’interno dell’Accademia nazionale di danza ha l’opportunità di frequentare, per tre anni consecutivi le lezioni di fisiotecnica e pilates matwork seguendo gli studi di Feldenkrais e di Joseph Pilates.

Partecipa per diversi anni ai seminari di “costructive rest” con Betty Jones.

Insegna pilates dal 2013 in diverse strutture di Roma e privatamente.

Nel 2013 parte per New York dove continuerà a studiare la tecnica Humphrey-Limon e dove verrà invitata dalla direttrice Carla Maxwell della compagnia Limón Dance Company.

Ha danzato in diversi spettacoli e tra i più importanti: “Le relazioni armoniche” diretta da Dance Continuum, Interposizione 0.1 autocoreografata,  “Le teche del conte Hartig” di Cristina Caponera, “Just Do It” di Dino Verga, “Pathos la tragedia delle Troiane” di Micha Van Hoecke, “Dissonanze armoniche” di Sara De Santis, “Arrampicata” di Michela Lucenti.

Nel 2009 si diploma in teoria e solfeggio presso l’istituto musicale “Vincenzo Bellini” di Catania.